Il miglior generatore di rumore bianco per dormire nel 2021

0
- Annuncio pubblicitario -

generatore di rumore bianco

I generatori di rumore bianco sono diventati di moda. Non è strano, dato che garantiscono un sonno ristoratore diventando un’alternativa naturale ai sonniferi, anche se le loro funzioni vanno ben oltre e alcuni tipi possono essere utilizzati anche per praticare rilassamento o migliorare la concentrazione. Tuttavia, prima di acquistare un generatore di rumore bianco è importante sapere come funziona e, soprattutto, i danni che un generatore di rumori per dormire può causare se supera i decibel consigliati.

Cos’è il rumore bianco?

Il rumore bianco è un segnale sonoro che contiene tutte le frequenze della stessa potenza. Fondamentalmente, con il rumore bianco la soglia uditiva raggiunge la sua velocità massima; cioè, quando sentiamo quel suono di sottofondo, il resto degli stimoli uditivi perdono potenza e in molti casi non riescono ad attivare la corteccia cerebrale mentre dormiamo. In questo senso, potremmo dire che il rumore bianco è come una “parete insonorizzante”, arresta o riduce il resto dei suoni.

Ad esempio, se apriamo una finestra in un edificio molto alto, da sotto sentiamo simultaneamente centinaia di rumori. Il rumore delle automobili, la musica dei locali commerciali, le voci delle persone, i macchinari al lavoro… Ma dal momento che siamo lontani, nessuno di quei suoni prevale sugli altri, in modo tale che percepiamo solo un rumore sordo. Le macchine del sonno fanno proprio questo.

- Annuncio pubblicitario -

Rumore bianco per dormire

Per capire come funziona il rumore bianco, dobbiamo tenere presente che il nostro cervello può solo interpretare un certo numero di suoni allo stesso tempo. Ecco perché, quando cattura l’enorme quantità di suoni provenienti dal rumore bianco, li interpreta come fossero qualcosa di distante.

Dal momento che l’udito è uno dei sensi che continua a funzionare mentre dormiamo, per avvisarci di qualsiasi rischio potenziale, i suoni che si verificano intorno a noi possono influenzare la qualità del nostro sonno o addirittura svegliarci.

Infatti, uno studio condotto presso la Metropolitan University di Manchester ha rilevato che esiste un nesso tra i rumori notturni e gli incubi. I problemi del sonno sono stati anche collegati all’insorgenza di malattie neurodegenerative come l’Alzheimer, perché il cervello non può riposare a sufficienza.


E se ciò non bastasse, la scarsa qualità del sonno è stata anche collegata ai problemi cardiovascolari. Uno studio molto interessante condotto presso l’Università della Pennsylvania ha rivelato che, anche se dopo un po’ di tempo ci abituiamo a certi rumori perché producono meno cambiamenti nelle onde cerebrali, questi continuano comunque ad influenzare la frequenza cardiaca, generando stati di eccitazione.

Naturalmente, non tutte le persone rispondono allo stesso modo al rumore. I ricercatori dell’Università di Harvard hanno scoperto che i ritmi del cervello sono cruciali nella capacità di tollerare il rumore. In senso generale, è più probabile che il rumore ci svegli durante la seconda fase del sonno, il ciclo leggero non REM. Bambini e anziani sono più vulnerabili alle interruzioni causate dal rumore.

I generatori di rumore bianco per dormire aiutano ad evitare qualsiasi interruzione improvvisa del suono proveniente dall’ambiente e, di conseguenza, riducono i frequenti risvegli durante la notte.

I dispositivi di rumore bianco migliorano anche l’attenzione e la memoria

La scienza sta iniziando a studiare gli effetti del rumore bianco. I ricercatori dello University Medical Center Hamburg-Eppendorf hanno scoperto che ascoltare un leggero rumore migliora la memoria. In questo esperimento, un gruppo di persone sentiva dei rumori generici e altri rumore bianco, nel mentre venivano sottoposti a una scansione cerebrale e ad un test di memoria.

Si è scoperto così che il rumore bianco agisce a livello del mesencefalo mesolimbico, una regione del cervello correlata al percorso della dopamina, un neurotrasmettitore. Ciò significa che il rumore bianco migliora la connettività tra le regioni del cervello associate alla modulazione della dopamina e all’attenzione, il che si traduce in un miglioramento della memoria.

In realtà, questo non è il primo studio a sottolineare che il rumore bianco migliora le funzioni cognitive e l’apprendimento. I ricercatori dell’Università del Queensland hanno scoperto che ascoltare il rumore bianco mentre si tenta di memorizzare qualcosa, migliora la nostra capacità di ricordare tali informazioni in seguito.

I gneratori di rumore bianco hanno delle controindicazioni?

Gli esperti dicono che il rumore bianco è sicuro, anche per i bambini. Tuttavia, indicano anche che è importante acquistare la migliore macchina di rumore bianco disponibile perché questa deve avere un volume adeguato.

Se il volume è troppo alto, può causare danni. Tieni presente che disponiamo di un numero limitato di cellule ciliate, circa 10.000, che sono responsabili di captare il suono. Queste cellule ricevono i suoni ad alta frequenza e con l’invecchiamento riducono la loro capacità.

In realtà, il problema non è il rumore bianco, ma i decibel che i generatori di rumore bianco possono raggiungere. Un otorinolaringoiatra del Hospital for Sick Children di Toronto, ha analizzato 14 macchine di rumore bianco a tre diverse distanze: 30 centimetri, che significherebbe posizionare la macchina di rumore bianco nella culla del bambino; a 100 cm, che sarebbe come metterla su un comodino accanto alla culla; e 200 cm, cioè posizionarla alla fine della stanza.

Gli standard della salute uditiva indicano che sopra gli 85 decibel gli adulti possono cominciare a soffrire di perdita dell’udito. Quando i dispositivi di rumore bianco sono stati collocati a 30 cm, alcuni emettevano oltre 85 decibel. Ciò significa che se si desidera acquistare un generatore di rumore bianco, sarà meglio prendere atto di questo dettaglio e non posizionarla troppo vicino al letto al momento di coricarsi.

Qual è la migliore macchina di rumore bianco per dormire sicuri?

Esiste un’ampia varietà di macchine di rumore bianco, ma non tutte adempiono alla loro funzione. Come prima cosa devi sapere che esistono due tipi di macchine di rumore bianco: meccaniche ed elettroniche.

- Annuncio Pubblicitario -

I dispositivi di rumore bianco di tipo meccanico hanno un piccolo ventilatore per generare il suono e generalmente hanno diversi interruttori che servono a regolare l’entrata dell’aria nella macchina stessa. In questo modo puoi cambiare il tono del suono. I generatori di rumore bianco meccanici hanno il vantaggio di produrre un rumore continuo, ma il loro volume non è regolabile, quindi non sono di solito la scelta migliore.

I generatori di rumore bianco di tipo elettronico generano due tipi di suoni: in primo luogo, un rumore sintetico e continuo e quindi, dei suoni pre-registrati a ciclo continuo. I modelli più moderni includono diversi tipi di suoni, in questo modo sono molto più versatili. Alcuni hanno un piccolo “difetto”, nella ripetizione del suono c’è un salto appena percettibile che interrompe la continuità.

Dal momento che di solito i dispositivi di rumore bianco si usano per dormire, concentrarsi o rilassarsi, è importante tenere presente tre dettagli essenziali:

– Che il suono sia ad alta fedeltà. Quando non riesci a concentrarti o dormire, la cattiva qualità del suono diventerà un ulteriore fattore di frustrazione.

– Che abbiano un regolatore di volume. In questo modo i decibel in eccesso non ti causeranno danni. Le macchine del sonno più vecchie di solito non ce l’hanno.

– Che si possa programmare per un lungo periodo di tempo. Alcuni generatori di rumore bianco per dormire si spengono dopo 120 minuti, in questo modo eviti che rimanga acceso per tutta la notte.

La macchina Sound + Sleep è semplicemente perfetta in quanto permette di mimetizzare i rumori ambientali e rilassarsi, oltre ad avere altre comodissime funzioni, tanto che in questo momento è l’opzione migliore considerando il suo rapporto qualità / prezzo.

 

– Non solo produce rumore bianco, ma genera 30 atmosfere sonore avvolgenti che facilitano il sonno, il relax o semplicemente coprono altri suoni. Riproduce i suoni delle onde del mare, il crepitio del legno nel camino, il suono di una cascata o dell’acqua corrente e ha anche un suono speciale per la meditazione, quindi puoi usarlo per praticare yoga o mindfulness.

– Questa macchina per il rumore bianco non solo ha un regolatore del volume, ma fa un ulteriore passo avanti perché ascolta l’ambiente e risponde automaticamente adattando il volume, quindi non devi preoccuparti di nulla.

– Ha un timer che puoi regolare in modo che il volume scenda delicatamente dopo 30, 60, 90 o 120 minuti per facilitare il passaggio al sonno. Infatti, anche il suo pannello frontale si oscura automaticamente per un facile riposo.

Fonti:

Angwin, A. J. et. Al. (2017) White noise enhances new-word learning in healthy adults. Nature Scientific Reports; 7:13045.

Raush, V. H. et. Al. (2014) White Noise Improves Learning by Modulating Activity in Dopaminergic Midbrain Regions and Right Superior Temporal Sulcus. Journal of Cognitive Neuroscience; 26(7):1469-1480.

Hume, K. I. et. Al. (2012) Effects of environmental noise on sleep. Noise Health; 14(61): 297-302.

Basner, M. et. Al. (2011) Single and Combined Effects of Air, Road, and Rail Traffic Noise on Sleep and Recuperation. Sleep; 34(1): 11-23.

Dang-Vu, T. et. Al. (2010) Spontaneous brain rhythms predict sleep stability in the face of noise. Current Biology; 20(15): 626–627.

La entrada Il miglior generatore di rumore bianco per dormire nel 2021 se publicó primero en Angolo della Psicologia.

- Annuncio pubblicitario -
Articolo precedenteGeorgina Rodriguez, compleanno in famiglia
Prossimo articoloL’Oroscopo di febbraio 2021: un mese d’amore per i segni d’aria!
Questa sezione del nostro Magazine si occupa anche della condivisione degli articoli più interessanti, belli e di rilievo editati da altri Blog e dai Magazine più importanti e rinomati presenti nel web e che hanno permesso la condivisione lasciando i loro feed aperti allo scambio. Questo viene fatto gratuitamente e senza scopo di lucro ma col solo intento di condividere il valore dei contenuti espressi nella comunità del web. Quindi…perché scrivere ancora su argomenti quali la moda? Il make-up? Il gossip? L'estetica, la bellezza e Il sesso? O altro ancora? Perché quando lo fanno le donne e la loro ispirazione tutto prende una nuova visione, una nuova direzione, una nuova ironia. Tutto cambia e tutto s’illumina con nuove tonalità e sfumature, perché l'universo femminile è un enorme tavolozza con infiniti e sempre nuovi colori! Un’intelligenza più arguta, sottile, sensibile, più bella… …e il bello salverà il mondo!