Couperose: tutte le cause, i sintomi e i rimedi più efficaci

0
- Annuncio pubblicitario -








Progetto senza titolo copiaProgetto senza titolo

Sbalzi di temperatura, sensibilità ma anche stress e fumo sono tra le cause della couperose. Per eliminarla, o almeno attenuarla, Grazia.it ha selezionato i prodotti giusti

Arrossamenti sul viso in inverno? Siete in ottima compagnia, visto che quasi la maggior parte delle donne soffre di couperose, un inestetismo epidermico causato soprattutto dagli sbalzi di temperatura che portano a una dilatazione dei capillari sanguigni. Come risolverla o, almeno, attenuarla? Con una beauty routine quotidiana adatta.

Quando la pelle arrossisce

Di solito colpisce dai 25 anni in su, prevalentemente le donne, anche se coinvolge il 20% degli uomini, e si manifesta soprattutto sul viso, in alcuni casi sul corpo soprattutto sulle gambe. La couperose è causata da un’eccessiva porosità e fragilità dei vasi sanguigni dovute da differenti fattori: il primo è quello genetico, segue poi il clima, gli sbalzi termici dentro-fuori soprattutto in inverno tendono a indebolire i capillari che si rompono più facilmente. Da non sottovalutare anche l’esposizione selvaggia al sole che colpisce soprattutto i fototipi epidermici chiari, già soggetti alla couperose. Altre cause sono legate all’alimentazione, in particolare a un’eccessiva assunzione di cibi piccanti e speziati o a un consumo elevato di superalcolici; non sono d’aiuto neanche il fumo e l’accoppiata stress+ ansia, né un’eccessiva attività fisica o l’utilizzo di prodotti di bellezza non adatti e scadenti.

Le cause sono quindi chiare, ma in cosa consiste la couperose? Può presentarsi sotto differenti forme in particolare su viso, gambe e décolleté attraverso la comparsa di piccoli puntini rossi, simili all’eritema, a un generale arrossamento cutaneo oppure alla visibilità dei capillari e dei vasi sanguigni più piccoli in particolare su zigomi, fronte e naso. Tipico della pelle sensibile, tipologia in netto aumento -ad oggi coinvolge circa il 30% della popolazione- a causa dell’inquinamento e dello stress ambientale, il rimedio della couperose è molto semplice: adottare una routine quotidiana adatta. I prodotti specifici infatti aiutano a fortificare la barriera cutanea, per evitare che le aggressioni esterne la indeboliscano ulteriormente grazie a vitamine, come la CG che rinforza le pareti dei capillari fragili mentre la B3 fortifica contro gli agenti irritanti e le variazioni di clima o anche la E attenua l’iperpigmentazione post-infiammazione. Inoltre aiutano anche l’aloe vera lenisce e attenua i rush cutanei, centella asiatica che ripara la pelle danneggiata e menta che attenua i rossori.

The post Couperose: tutte le cause, i sintomi e i rimedi più efficaci appeared first on Grazia.

- Annuncio pubblicitario -