Bicicletta: il successo è aumentato durante la pandemia

0
- Annuncio pubblicitario -

bicicletta

Si pratica all’aperto, a contatto con la natura e lontano dagli assembramenti: pedalare in sella a una bici è dunque uno degli sport del momento. Quello che forse non immaginate è che la pandemia ha dato un fortissimo impulso alle molteplici varianti della disciplina sui pedali e all’entusiasmo degli appassionati: lo prova una recente ricerca svolta su 1800 iscritti da Endu, che è una grande piattaforma digitale dedicata agli sport di endurance, in cui la community dei ciclisti è molto attiva.

Gli appassionati di bicicletta sono ancora per la grande maggioranza uomini, ma la due ruote è un’attività fitness in crescita di consensi anche tra le donne.

Per spostarsi in libertà

Empiricamente è già possibile verificare che, in molte città italiane, è aumentato il numero di coloro che si spostano in sella, ma i dati della ricerca comprovano il trend: il 65% degli intervistati ha confermato l’amore per la bici che nutriva nel periodo pre-Covid e il 27% sostiene che sia cresciuto.

- Annuncio Pubblicitario -


Il 2020, con il suo lungo periodo di lockdown, è stato l’anno del virtual cycling, cioè di una vasta gamma di pedalate domestiche che spaziano da quelle “libere” a quelle basate su piani di allenamento mirati, proposti su piattaforme digitali ad hoc: ma con l’arrivo della bella stagione trionfa il desiderio di tornare liberi all’aria aperta, pur con tutte le precauzioni del caso. I più allenati e abituati all’agonismo hanno dichiarato (44%) di essere in attesa di poter partecipare a eventi e gare, non appena verranno organizzati con sicuri criteri anti-contagio, poi c’è un 37% che punterà sulla MTB, ma il dato più significativo per il ciclismo amatoriale è che ben il 42,1% degli intervistati hanno intenzione di fare un viaggio in bicicletta. Il cicloturismo appare quindi un’opportunità molto apprezzata, che permette di abbinare la vacanza a un’attività motoria allenante e divertente.

- Annuncio pubblicitario -

Oltre le due ruote

Ma gli amanti della bici sono fanatici di questo solo sport, come spesso si crede? La ricerca di Endu ha dato una risposta anche a questa curiosità, presentando una tendenza alla trasversalità e allo stile di vita sano, in cui trovano spazio molteplici forme di movimento e discipline sportive. Solo il 27% del campione si dedica soltanto alla due-ruote, gli altri bike-lovers hanno passioni trasversali: il 30,9% pratica anche il running (l’8% nella variante trail), l’11,8% nuota, il 7,7% fa sci di fondo, il 14,7% ama lo scialpinismo e un 3,1% punta sul triathlon. Più in generale, il 25,6% ha dichiarato di praticare un “generico” fitness.



L’articolo Bicicletta: il successo è aumentato durante la pandemia sembra essere il primo su Silhouette Donna.



- Annuncio pubblicitario -